• Seguici su
  • facebook
  • twitter
  • google+
I pranzi luculliani

Le ricette di Angela

Categoria

Cerca con Lucullo



Link Veloci

Dessert -> muffin dolci




Bicarbonato la punta di un cucchiaino
Burro180 gr
Farina380 gr
Latte 250 ml
Lievito chimico in polvere per dolci 1 bustina
Limoni la buccia grattugiata di 1
Sale1 pizzico
Uova2 intere e 1 tuorlo
Vanillina1 bustina
Zucchero




Facile



25 (minuti)



10 (minuti)



6



6 €

Accendete il forno a 180°. Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente e poi ponetelo in una ciotola e sbattetelo energicamente con l’aiuto di un robot da cucina o con uno sbattitore elettrico assieme allo zucchero e alla vanillina.
Aggiungete la scorza del limone grattugiata e il sale, quindi sbattete ancora per qualche minuto, fino a che il composto risulti cremoso. Rompete le uova, versatele in un contenitore assieme al latte e sbattetele con una forchetta .Unite il composto di latte e uova, poco alla volta e sempre sbattendo, alla crema di burro e zucchero e continuate fino a quando la consistenza risulterà ben liscia, gonfia e omogenea. Mischiate e setacciate in una ciotola la farina, il lievito e il bicarbonato e uniteli poco alla volta e setacciandoli, al composto, fino a che il tutto risulterà cremoso e senza grumi .
Mettete l’impasto a cucchiaiate negli stampi da muffin contenenti le pirottine di carta (oppure, se non avete le pirottine, imburrate e infarinate lo stampo stesso) fino a riempirli quasi al margine; poneteli in forno per circa 20-25 minuti. A cottura avvenuta dei muffins, che dovranno risultare dorati, spegnete il forno e lasciateli riposare lì dentro per 5 minuti a sportello aperto, dopodiché potrete estrarli e lasciarli raffreddare completamente .

Altre ricette




Elenco Commenti


 
 Aggiungimi ai preferiti -  Segnala questo sito - Scrivi a Lucullo 

Siamo online dal lontano settembre 2007. Le nostre recensioni sono genuine e senza nessun secondo fine. Continuate a seguirci e soprattutto a recensire onestamente.

Sito pensato, disegnato e realizzato da me